Feed RSS

Archivi tag: parco naturale

Sardegna, l’sola di Budelli all’asta per meno di tre milioni

Inserito il

Budelli spiaggia rosa - Sardegna

A piazzare la scritta ‘Proprietà Privata’ sulle sua famosa spiaggia rosa era stata una società milanese, ora fallita, e dunque l’isola di Budelli, gioiello incontaminato e superprotetto dell’arcipelago sardo della Maddalena, è tornata in vendita al migliore offerente.
Più che vendita, però, si dovrebbe parlare di svendita, dal momento che per diventare proprietari basteranno due milioni e 945mila euro. A tanto, infatti, ammonta la valutazione dell’isolotto e l’appuntamento per gli eventuali acquirenti è fissato per il primo ottobre, nell’aula delle aste giudiziarie del tribunale di Tempio Pausania.
Budelli, su cui lo Stato italiano ha un diritto di prelazione, potrebbe venire acquistata anche dalla Regione Sardegna, anche per garantire la sua tutela. Già oggi, comunque, l’isola – abitata solo da un custode – è sottoposta a rigidissimi vincoli ambientali, tra cui ovviamente il divieto di edificare e di aprire qualsiasi attività, imposto dal ministero dell’Ambiente. Il futuro proprietario non potrà neppure visitarla senza essere accompagnato dal personale del parco nazionale.

Namibia targata TOAssociati, viaggio speciale in luglio

Inserito il

La Namibia in un pacchetto speciale con partenza a data fissa. È la nuova proposta lanciata da TOAssociati per l’estate. Il viaggio, che prevede accompagnatore dall’Italia, è in programma il 5 luglio con volo Lufthansa. La durata è di 13 giorni/12 notti, e l’itinerario toccherà Windhoek, Sossusvlei, Swakopmund, Walvis Bay, Damaraland, Kaokoland, Parco Nazionale Etosha, Windhoek.
La Namibia è un Paese vario e emozionante, a cominciare dalla presenza del Namib Desert, il più antico del mondo, al Damaraland, popolato da elefanti, rinoceronti neri e abitato dagli Himba, fino all’Etosha, uno dei più importanti parchi dell’Africa australe per la fauna. Queste alcune delle zone che si visitano durante il viaggio.

GoAsia: pacchetto Thailandia con partenze a date fisse

Inserito il

Bangkok

GoAsia lancia un pacchetto speciale con partenze a date fisse per visitare la Thailandia. Il  viaggio, che dura 11 giorni/9 notti, partirà il 7 e il 21 giugno. L’itinerario prevede, come prima tappa, Bangkok, con visite ai maggiori siti di interesse culturale, per proseguire poi verso Damnern Saduak per una breve crociera lungo i canali e visita del mercato galleggiante. Successivamente Nakhorn Pathom e, il quinto giorno, partenza per Bang Pa In e visita della residenza estiva della famiglia reale.
Il tour ideato da GoAsia include, inoltre, Ayuttaya, Phitsanuloke e del parco storico di Sukhothai, con i templi diroccati e le statue del Buddha. Dopo Chiang Mai e Chiang Rai, arrivando a Chang Dao si visita il campo degli elefanti. Ultima tappa del viaggio Kampheng Phet, con visita degli antichi templi, e escursioni a Suphanburi.

Il meglio del Venezuela con Tour 2000

Inserito il

Venezuela - cascata Salto Angel

Il meglio del Venezuela in otto giorni in una speciale proposta di Tour 2000 Go Sudamerica, che prevede la partenza dall’Italia per Caracas e da qui un tour alla scoperta del parco di Canaima, ricco di lagune, corsi d’acqua, colline e foreste dominate dal Salto Angel.
Tappa successiva Puerto Ordaz, base di partenza per ammirare il delta dell’Orinoco, tra canali, boschi di mangrovie, piccole isole e i villaggi abitati dalla comunità Warao. Proseguimento per Isla Margarita, nelle Antille Meridionali, per due giorni di relax, divertimenti e attività balneari.
Il costo del pacchetto di 10 giorni 8 notti è di 1.990 euro a persona prenotando entro il 30 maggio: partenze ogni sabato e domenica da Milano e Roma, trasferimenti, hotel con alcuni pranzi e cene. Solo pernottamento a Isla Margarita.

Alidays proposte “Be Different” per l’Australia

Inserito il

Ayers Rock - Northern Territory - Australia

“Be Different” sono le proposte che Alidays ha messo a punto per viaggiare in Australia: “Be Stylish”, “Be with the a Locals”, “Be Pampered”, “Be Young” e “Be Green”.
“Be Stylish” prevede soggiorni in hotel di design, escursioni selezionate e luoghi dove immergersi nello shopping (partenze fino al 31 marzo 2013, 19 giorni/16 notti quota a partire da 4.670 euro per persona). L’itinerario prevede tre notti a Melbourne, quattro a Sydney, due notti Ayer Rock, cena nel deserto, due notti a Cape Tribulation, una notte Cairn, quattro a Hayman Island.
“Be Pampered” è  dedicato a chi amai paesaggi ed è perfetto per un viaggio di nozze (partenze fino al 31 marzo 2014, 16 giorni/13 notti, quota a partire da 9.550 euro per persona). Prevede una notte a Adelaide, due a Kangaroo Island, tre a Sydney, due notti a Ayers Rock, una a Cairns, quattro a Lizard Island.
“Be with the Locals” invece è un viaggio con guide aborigene che accompagneranno il turista in escursioni e minitour (partenze fino 31 ottobre 2013, 21 giorni/18 notti quota a partire da 4.160 euro per persona). Prevede tre notti a Sydney, due ad Adelaide, una a Kangaroo Island, tour di massimo 12 persone e guida locale esperta in fuoristrada 4×4 in italiano,  self drive tra i Flinderd Rangers e la Barossa Valley (quattro notti), self drive nel Red Centre (tre notti), Sky Tour serale ad Ayers Rock ed escursione all’alba con guida aborigena, tre notti a Broome, due a Cape Leveque, noleggio fuoristrada.
“Be Young – Australian Adventure” è la proposta per i giovani amanti della natura. Questo tour prevede sistemazioni semplici in hotel cat. turistica, ostelli  e campi tendati (partenze fino al 31 marzo 2014, 25 giorni/22 notti quota a partire da 3.690 euro per persona).  Prevede una notte a Melbourne, un tour di tre giorni Great Ocean Road & Grampians, due notti ad Adelaide, un tour di due giorni per Kingaroo Island,  quattro a Sydney, tour Ayers Rock di due notti, due a Darwin, tour di Kakadu National Park di due giorni, quattro notti a Cairns e tre a Perth.

Kenya, safari in mongolfiera nel Masai Mara

Inserito il

safai mongolfiera - Kenya

Il Mara Explorer, lussuoso campo tendato nel cuore del parco nazionale del Maasai Mara, in Kenya, propone un insolito safari in mongolfiera.
Il volo dura circa un’ora, dando la possibilità di osservare il risveglio degli animali della riserva, il camminare incessante degli gnu durante i mesi della migrazione (luglio e agosto), che vedono il Maasai Mara come un passaggio obbligato verso il parco nazionale del Serengeti, in Tanzania. All’atterraggio viene servita un’abbondante colazione nella savana.

Tour più crociera: dal 10 aprile il combinato Msc-African Explorer

Inserito il

SudAfrica - Capetown baia

Partirà il 10 aprile lo speciale combinato tour più crociera realizzato da African Explorer insieme a Msc Crociere. Si tratta di uno speciale pacchetto della durata complessiva di 24 giorni che sfrutta il posizionamento di Msc Sinfonia da Cape Town in direzione Italia per le crociere estive abbinandolo a un itinerario sudafricano alla scoperta delle principali attrattive del Paese.
Nel dettaglio è previsto un tour da 6 giorni e 4 notti che tocca Johannesburg, dove si atterra dall’Italia, il Parco Kruger e Cape Town, con la visita alla zona del Capo di Buona Speranza. A seguire la crociere da 18 notti Italia.

Rediscover Italy: percorsi con i bambini nel Quadrilatero Unesco

Inserito il

In Emilia Romagna, Lombardia e Veneto tra parchi, musei all’aria aperta, fattorie didattiche e altre attività family friendly. È la nuova proposta di itinerario di scoperta dell’area del Quadrilatero Unesco che rientra nel progetto promozionale Rediscover Italy, lanciato dalla Struttura di missione per il rilancio dell’immagine dell’Italia.
La proposta esce dai soliti itinerari per chi viaggia con i figli e permette di conoscere nuovi territori attraverso il gioco e la scoperta: gite nel bosco con gli gnomi e baby park immersi nella natura; musei all’aperto e tante attività per stupire i più piccoli; rafting metropolitano per i canali di Bologna e ponti sospesi sugli alberi; le antiche collezioni di carrozze tutte da scoprire o ancora il fascino e l’adrenalina dei motori da sperimentare al Museo Ducati e al Museo Ferrari… tanti modi differenti e alternativi per coinvolgere bambini e ragazzi e studiare un percorso di viaggio a misura di famiglia.

Tourism Australia rilancia “Best Job in the World”. Al via oggi le candidature

Inserito il

Australia

Dopo l’esperienza del 2009 torna “Best Job in the World”, l’iniziativa di Tourism Australia che mette in palio sei posti di lavoro, ciascuno con un contratto di sei mesi e un pacchetto retributivo pari a 100 mila dollari australiani (circa 80mila euro).
Tourism Australia in partnership con gli enti di promozione turistica di sei stati e territori, ha lanciato ora un concorso con la possibilità di candidarsi per uno dei seguenti lavori: fotografo trendy (Melbourne), specialista del divertimento (New South Wales), esploratore dell’Outback (Northern Territory), guardiaparco (Queensland), custode di Kangaroo Island (South Australia), maestro del gusto (Western Australia).
Ci si può candidare a partire da oggi: i candidati devono registrarsi per i posti desiderati su Facebook  o su Australia.com/bestjobs. I candidati riceveranno una notifica per il successivo passo del processo di assunzione entro 48 ore dalla registrazione. L’iniziativa “Best Jobs in the World” si colloca nell’ambito della promozione dei programmi Working Holiday Maker.
In Italia il Working Holiday Visa permette ai giovani tra i 18 e i 30 anni di soggiornare in 12 mesi in Australia: una delle campagne di maggior successo degli ultimi tempi ritorna in una versione ancora più grande, organizzata con una promozione che rappresenta i paesaggi mozzafiato, la fauna unica al mondo, un’eno-gastronomia d’eccellenza e, naturalmente, la passione tutta australiana per il divertimento. Per molti giovani, i programmi australiani del Working Holiday Visa rappresentano la fonte di guadagno per pagarsi il viaggio.

India, consigli di viaggio a Calcutta e dintorni

Inserito il

tigre Sunderbans Tiger Reserve - India - Bengala

Il Bengala è un’immensa regione abitata da oltre 200 milioni di persone nella parte nord-orientale del Subcontinente indiano.
La capitale del Bengala occidentale è Kolkata, o Calcutta come si chiamava in passato, che conserva una gran quantità di edifici coloniali. Nelle sue vicinanze Diamond Harbour, già porto principale della Compagnia delle Indie Orientali, è un luogo molto apprezzato per le gite fuori porta, così come Sagar Island, la città costiera di Bakkali e quella di Digha.
Risalendo il fiume Hooghly, e dirigendosi quindi a nord di Kolkata, si arriva a Serampore, ex colonia danese fino al 1845, quando tutti i possedimenti della Danimarca in India furono ceduti alla Compagnia delle Indie Orientali. Bishnupur, a poca distanza, è famosa per i suoi templi in terracotta, audaci combinazioni di stile bengalese, islamico e dell’Orissa. Altre città da visitare nei paraggi sono Shantiniketan, Murshidabad, Malda e Nabadwip.
A sud di Kolkata si trova la Sunderbans Tiger Reserve, un’area protetta attraversata da canali che fanno parte del più esteso delta fluviale del mondo. Per quanto riguarda i trasporti, il Netaji Subhash Bose International Airport di Kolkata è il maggiore aeroporto della regione, ottimamente collegato a diverse città europee. La rete ferroviaria è molto estesa e rappresenta un’ottima soluzione per muoversi.