Feed RSS

Archivi tag: Ravenna

Quattro nuovi itinerari europei nel 2012 di Holland America

Inserito il

Sono quattro i nuovi itinerari che Holland America Line effettuerà nell’estate del 2012 tra il Nord Europa e il Mediterraneo, dove la compagnia posizionerà sette navi: Eurodam, Maasdam, Nieuw Amsterdam, Noordam, Prinsendam, Rotterdam e Ryndam, per un totale di 103 partenze e un totale di 44 itinerari.
Gli itinerari del 2012 vedono protagoniste destinazioni come Durress in Albania, Fowey in Inghilterra, Eidford, Kirkens e Ulvik in Norvegia. Tra i nuovi itinerari anche uno che avrà per protagonista l’Italia e sarà denominato “Impero Veneziano”: un tour da 14 giorni operato dalla Prinsedam con partenza e arrivo da Civitavecchia e passaggio nei porti di Sorrento, Gallipoli, Ravenna e Venezia.
Inoltre, gli itinerari Holland America “Europa 2012” daranno la possibilità ai clienti di essere tra i primi ad attraversare il Circolo polare artico, il canale di Kiel o di navigare l’estuario della Gironda fino a Bordeaux, visitare la Terra Santa, le piramidi di Giza o di immergersi nella Laguna Blu in Islanda.

Ravenna Visit Card fino a gennaio 2012

Inserito il

Ravenna, culla di storia e di cultura, perla bizantina famosa in tutto il mondo per i suoi meravigliosi mosaici, ha avviato un’iniziativa promozionale nei confronti di turisti per rendere più facile ed economico visitare i suoi tanti tesori.
La chiave per entrare nel cuore storico, culturale e festaiolo del territorio si chiama Ravenna Visit Card, la card turistica provinciale di Ravenna entrata in vigore lo scorso aprile.
Grazie alla Ravenna Visit Card, al costo di soli 10 euro fino all’8 gennaio 2012 si può accedere ad una ampia scelta di siti turistici per comporre la propria vacanza in Romagna a piacimento. Sono 50 i luoghi di visita che fanno parte del circuito promozionale: primi tra tutti i musei e le chiese ed i beni architettonici ed artistici della città, ma anche delle vicine Brisighella, Cervia, Faenza, Lugo, Russi ecc. La Card è strumento privilegiato di accesso alla cultura grazie all’offerta di sconti per i cartelloni di Ravenna Festival e Ravenna Teatro.
La Ravenna Visit Card non è solo cultura, ma è anche il passaporto per una vacanza nella natura, grazie ai centri visita ed alle escursioni nel Parco del Delta del Po con tariffe agevolate e ingressi gratuiti che faranno la gioia dei più piccoli.
E anche enogastronomia, per assaporare i prodotti più tipici della provincia infatti nel circuito della Card sono inseriti anche alcuni ristoranti, osterie e wine bar che offrono sconti sulle consumazioni. Chi vuole unire la conoscenza della storia e dell’arte di un territorio anche alla sua tradizione in cucina, trova nella Ravenna Visit Card una risorsa in più: i titolari della card ricevono in omaggio una bottiglia di Sangiovese Superiore DOCG Cevico (Il Malatesta, della linea romandi ola, premiata a Vinitaly 2011), per portare a casa il sapore della Romagna.
Infine, fanno parte delle strutture convenzionate anche i Parchi di divertimento della Riviera: Aquafan, Imax ed Oltremare, oltre alle Terme di Cervia per concedersi momenti di puro divertimento e di benessere.
Per agevolare i visitatori negli spostamenti all’interno del territorio provinciale, la Ravenna Visit Card offre sconti anche sul servizio locale dei trasporti di ATM per garantire la massima comodità e godersi il soggiorno nel territorio senza la preoccupazione di parcheggi ed orari di sosta.
La card è in vendita fino all’8 gennaio 2012 negli uffici di informazione turistica dell’intero territorio provinciale, ma anche negli hotel e in altre strutture ricettive. Inoltre, attraverso il sito http://www.ravennavisitcard.it si potrà compilare un form per prenotare la propria card da ritirare nei punti di distribuzione.

Mirabilandia festeggia Halloween

Inserito il

Per tutti i fine settimana di ottobre e fino al 1 novembre, il parco a tema di Mirabilandia (Ravenna) si veste di zucche intagliate e pietre tombali in perfetto Halloween style, in attesa di festeggiare la notte del 31 ottobre.
Tante le sorprese: spettacoli esclusivi, come Scary Family, ispirato alla famiglia Addams, animazione, la Halloween Parade a fine giornata per i viali del parco e la nuova area horror El Matadero.
Ingresso gratuito per tutti i bambini fino a 10 anni accompagnati da un adulto che acquista il biglietto.

101 cose da fare in Italia divertendosi a costo zero: un libro tutto da leggere

Viaggiare, andare in vacanza divertendosi, e senza spendere un euro?
La risposta  è tra   i 101 i consigli che offre il divertente libro di Isa Grassano, giornalista professionista che si occupa prevalentemente di turismo e di enogastronomia, e collabora con numerose testate. Il volumetto, uscito in libreria a fine luglio, edizioni Newton e Compton si chiama “101 cose divertenti, insolite e curiose da fare gratis in Italia, almeno una volta nella vita”.
La crisi è stata ispiratrice e i suggerimenti, tantissimi, offerti dall’autrice sono tutti da tenere a mente.
Amate la natura, il verde e le passeggiate? Non c’è che l’imbarazzo della scelta.
Si possono calcare le orme del Santo Patrono di Italia sul “Cammino di Francesco” a Rieti, lungo un percorso immerso nei boschi di 800 chilometri, ed arrivare a vedere anche la casa dove suonava Lucio Battisti (originario della zona), in un misto di sacro e di profano. Oppure si può fare birdwatching nell’Oasi di Punte Alberete, Ravenna, nel parco del Delta del Po, che ricorda una “piccola Camargue”. In Sardegna, invece, da non perdere la possibilità di fotografare da vicino gli ultimi cavalli selvaggi d’Europa in Sardegna, nella Giara di Gesturi (Oristano): calpestano il terreno quasi danzassero un flamenco e l’eco dei loro zoccoli risuona a lungo, nelle orecchie.
Il mare è la vostra passione?
A Vieste si può esplorare il fondale incontaminato e ascoltare la “voce delle conchiglie”. A Cervia, si può addirittura giocare sul litorale con un aquilone, dopo aver imparato a costruire un modello originale.
Preferite la montagna?
Nello scenario spettacolare delle Dolomiti, “certificato” Unesco, al piacere della vacanza si unisce quello del viaggio con la fantasia, senza costi aggiuntivi. Un piacevole rifugio. E si chiama proprio “Un libro, un rifugio” l’appuntamento culturale che riempie le giornate da luglio a settembre, nei comuni di Corvara, Badia e La Villa.
Volete godervi tutta l’Italia?
Scegliete quella in miniatura di Rimini. Se siete nati nel periodo estivo il biglietto non si paga ed è un’ottima occasione per festeggiare il compleanno in maniera insolita, passando nel giro di qualche ora dalle gondole di Venezia, ai trulli di Alberobello

I fari della Croazia, prodotto alternativo di Margò

Inserito il

Margò lancia nuove formule estive per la Croazia, proposta con collegamenti giornalieri in traghetto da Ancona, Pescara, Bari, Ravenna, Cesenatico, Rimini e Pesaro e in aereo per Dubrovnik, Spalato e Trieste.
Il brand di Eden Viaggi dedicata ai viaggiatori indipendenti punta sui soggiorno nei fari: circa 50 quelli presenti lungo la costa croata, alcuni con guardiano proprio. La Croazia offre, infatti, un’ampia scelta di strutture, tra le diverse proposte quella in faro è una vacanza fuori dal comune, lontana dal caos, soggiornando in appartamenti da 2 a 6 letti. Da tutte le località è poi possibile effettuare escursioni.
La crociera in motoveliero, invece, è dedicata a chi vuole conoscere la costa del Paese, con le sue isole, baie e arcipelaghi.

Al via il Valtur Golf Tour 2011

Inserito il

Anche quest’anno, da maggio ad ottobre, i più esclusivi e rinomati Golf Club della penisola saranno meta delle 21 tappe del Valtur Golf Tour 2011, con Agadir, in Marocco, che si riconferma la location scelta per la ventiduesima ed l’ultima tappa in calendario dal 24 al 31 ottobre.
Il torneo si disputa con la formula Medal per la prima categoria e Stableford per la seconda e la terza categoria sulla distanza di 18 buche. Il 15 maggio sul green del Golf Club Le Fronde di Torino si è disputata la prima tappa, che ha visto già nella gara iniziale la partecipazione di ben 178 giocatori.
Renault si riconferma come title sponsor dell’ormai annuale manifestazione golfistica: la casa automobilistica francese continua infatti ad investire nel segmento Golf quale strumento per conquistare un nuovo posizionamento di mercato. Il circuito è inoltre arricchito dalla presenza di altri rinomati sponsor e leader nel loro settore, che hanno scelto di legare il proprio nome al Valtur Golf Tour 2011: Gatorade – storico brand del Gruppo PepsiCO, Seggio Fiorito, Golf Du Soleil, Caffè Vergnano – con la sua nuova linea E’spresso – e Challenge importante realtà nell’ambito della formazione aziendale.

Calendario delle gare è disponibile al seguente link.

Scali a Ravenna per tre navi della flotta Royal Caribbean

Inserito il

Ravenna si posiziona tra i porti strategici di Royal Caribbean. Il gruppo crocieritico ha, infatti, consolidato il rapporto con il territorio di Ravenna, l’Autorità portuale e il Terminal Crociere, dove, da questo mese e sino a ottobre, saranno operative 3 navi della flotta per un totale di 25 scali e circa 90mila passeggeri.
Nella città romagnola scaleranno la Brilliance of the Seas, al primo approdo a Ravenna il 27 maggio, la Voyager of the Seas, nuova ammigìraglia e capostipite delle gemelle di Classe Voyager di Royal Caribbean International, il 30 maggio, e la Azamara Quest di Azamara Club Cruises, marchio deluxe del Gruppo Rccl, che arriverà a Ravenna il prossimo 28 luglio.