Feed RSS

Archivi tag: San Francisco

Sonoma valley, Usa: non solo vigneti

Inserito il

vino

Meno famosa di altre valli vinicole, Sonoma, soli 45 minuti a nord di San Francisco, è una versatile destinazione per una vacanza mediata fra esperienza vinicola, oceano, o solamente per godersi natura e panorami.
Famosa per il clima mite e mediterraneo, ospita oltre 370 aziende vinicole e confina per 90 chilometri con il Pacifico. Sonoma County si divide in diverse aree di esplorazione per una vacanza “tipo” di tre notti: valli e vigneti, dal Pacifico alle montagne Mayacamas a est.  A sua volta la regione è divisa in 15 aree viticole, ognuna con un clima particolare e con diversi tipi di vino: dallo Zinfandel allo Chardonnay, dal Pinot Nero fino al Cabernet Sauvignon.

Annunci

America’s Cup a San Francisco, in vendita i biglietti per le regate

Inserito il

barca a velaPartono le vendite dei biglietti per la 34esima edizione dell’Americas’s Cup in programma per i mesi di luglio e settembre a San Francisco.
La cerimonia di apertura è fissata per il prossimo 4 luglio, mentre la Louis Vuitton Cup, l’America’s Cup Challenger Series, avrà inizio il 7 luglio e continuerà fino alle finali dell’America’s Cup, in settembre.
Oltre al portale web dedicato alla competizione, i biglietti per assistere alla gara nautica sono disponibili anche in alcuni punti vendita della metropoli americana, che scommette su questo grande evento per incrementare in maniera decisa i propri flussi turistici.
L’America’s Cup Village, a Marina Green, è la maggior postazione di terra, con vista sull’intera baia per seguire le regate. I biglietti sono però acquistabili anche nella struttura del SS Jeremiah O’Brien, storico vascello della Seconda Guerra Mondiale: gli avventori del monumento nazionale ‘Liberty Ship Experience’ possono così assistere da vicino alle gare.
Anche nella celebre location del Pier 39, attrezzato con tribune e una zona lounge dedicata, i visitatori possono acquistare i biglietti per la regata. Infine, c’è anche la possibilità di comprare i ticket a bordo di una support boat, per chi volesse seguire la gara direttamente in mare.

Lonely Planet: è San Francisco la prima città da visitare

Inserito il

Golden Gate Bridge - San Francisco

Lonely Planet ha indicato San Francisco come la miglior città al mondo nel libro “Best in Travel 2013”. Famosa per le colline, i terremoti e un debole per la politica  liberale, San Francisco continua ad attirare spiriti affini, abbracciando con entusiasmo tutti i nuovi arrivati nel suo mélange  culturale.
Quest’anno, poi, c’è un motivo in più per visitare la  città californiana: la 34ª edizione di Coppa America infatti arriva nella baia di San Francisco. Proprio per questo motivo la destinazione sta subendo grandi cambiamenti e ristrutturazioni nella zona  prospiciente la baia stessa. San Francisco garantisce sempre  incredibili esperienze di viaggio, ma per la Coppa America si respira nuova vita lungo la baia, senza dimenticare che The Exploratorium si sposta al Pier 15 in  una nuova struttura ampliata. Nuovi ristoranti di tendenza, gallerie e  negozi stanno spuntando ogni giorno, quindi abbiamo tutte le ragioni per  credere che la città risplenderà più luminosa che mai nel 2013.
“Best in Travel 2013” presenta un intero anno di ispirazioni di viaggio, inducendo i viaggiatori a vivere esperienze indimenticabili. Il libro è  pubblicato annualmente dal 2006. Gli autori di Lonely Planet e i membri  selezionati della loro comunità di viaggi online hanno indicato le  destinazioni, specificando i motivi per i quali ogni luogo dovrebbe  essere visitato nel 2013, in linea con i criteri di attualità e rapporto  qualità-prezzo. I gruppi editoriali regionali scelgono una rosa di  destinazioni, all’interno delle quali un gruppo di esperti interni  (compresi i redattori di viaggio e il co-fondatore Tony Wheeler)  selezionano le 10 finaliste per ciascuna categoria (Paesi, città e  regioni).

Stati Uniti on the road, le proposte firmate Press Tours

Inserito il

Easy Rider

Itinerari in auto o in moto alla scoperta degli Stati Uniti. Press Tours rafforza la programmazione dedicata agli States, programmando a partire da aprile pacchetti ad hoc.
Il primo, “America on the road”, propone diversi itinerari in fly and drive: parchi naturali, California e Las Vegas, oppure il West. Le partenze sono dal primo aprile al 16 dicembre, con auto a noleggio, voli di linea e sistemazione in hotel categoria standard. “Avventura nei Parchi Nazionali” ha una durata di 12 giorni con tappe a Las Vegas, Flagstaff, Lake Powell, Monument Valley, Moab, Capitol Reef, Bryce Canyon e ritorno a Las Vegas.
Più lungo di due giorni il tour attraverso la California, con partenza da Los Angeles e tappe a Anaheim, San Diego, Palm Springs, Las Vegas, Death Valley, Yosemite, San Francisco e Santa Barbara. L’ultimo itinerario, “The West”, dura 16 giorni con partenza sempre da Los Angeles.
A chi, invece, preferisce le due ruote, Press Tours dedica “Riding the U.S. Roads”, con tre pacchetti di 9, 12 e 17 giorni che prevedono il noleggio di una moto con EagleRider, i voli e la sistemazione alberghiera. I tour sono “Le strade del New Enlgand”, in partenza da Boston, “Natura lungo la Blue Ridge Parkway”, da Atlanta a Washington D.C., e infine “Attraverso gli Stati del New England”, sempre con partenza da Boston.

San Francisco rende omaggio a Walt Disney

In dicembre ricorrerà il 75° compleanno di Biancaneve e i sette nani, dopo quello, avvenuto sempre nel 2012, del Golden Gate bridge di San Francisco.
The Walt Disney Family Museum, situato all’interno del “presidio” di San Francisco, dal 15 novembre 2012 al 14 aprile 2013 presenterà un’edizione speciale della mostra intitolata al primo lungometraggio animato di Walt Disney, la cui lavorazione ebbe inizio nel 1934 per essere terminata nel dicembre del 1937.

San Francisco per la Coppa America 2013

Stanno per essere ultimati i lavori di  realizzazione del progetto Pier 27 Cruise Terminal al porto di San Francisco.
Inizialmente il molo Pier 27, denominato James R. Herman  Terminal, sarà utilizzato come sede per il Villaggio della 34ª edizione della Coppa America nel 2013, anno in cui – tra l’altro – il porto della  città californiana compie 150 anni; nel 2014 verrà completato per  accogliere le navi da crociera e potrà anche ospitare eventi speciali.
Intorno all’approdo si svilupperà un nuovo parco cittadino, il Northeast Wharf  Plaza. Costo stimato dell’intera operazione: circa 90 milioni di  dollari. Il James R. Herman Terminal consentirà l’approdo anche alle  grandi navi da crociera da 5.000 passeggeri.

Sri Lanka in vetta nella top ten annuale di Lonely Planet

Inserito il

Nel 2013 lo Sri Lanka arà la destinazione must del turismo internazionale, parola di Lonely Planet. La prestigiosa casa editrice, una vera istituzione nel campo delle guide per i viaggiatori, ha infatti stilato la consueta top ten delle mete da visitare per l’anno prossimo indicando appunto il Paese asiatico come meta ideale per i viaggi.
Lo Sri Lanka viene indicata come una delle migliori destinazioni possibili dopo i due anni di tranquilità seguiti alle varie lotte interne. Sul podio anche il Montenegro e la Corea del Sud, a testimoniare la ricerca di una nuova geografia per il mondo dei viaggi.
Lonely Planet, poi, stila anche la classifica delle regioni, dove compare l’unica presenza italiana, con il decimo posto della Campania, mentre la top ten è guidata dalla Corsica davanti al Negev, in Israele, e al Mustang, nel Nepal. Altra classifica per le città, dominata da San Francisco davanti ad Amsterdam e all’indiana Hyderabad.
Quest’anno, poi, Lonely Planet ha voluto creare una speciale classifica pensata in chiave di economicità, come risposta alla crisi generale: Rio, Goteborg e la Cambogia vengono indicate nei primi tre posti.