Feed RSS

Archivi tag: Shanghai

MasterCard: Bangkok è la città più visitata al mondo, Londra seconda

Inserito il

Bangkok

Bangkok è la città più visitata al mondo. A sancirlo è il ‘Global Destination Cities Index’, il rapporto annuale di MasterCard sulle mete preferite dai turisti internazionali. Con 15,98 milioni di arrivi la capitale della Thailandia ha sbaragliato, per la prima volta dal 2010, Londra, seconda a quota 15,96 milioni, e Parigi, sul terzo gradino del podio con 13,92 milioni di visitatori. Chiudono la top five Singapore e New York. Due le città italiane che si collocano tra le prime venti al mondo: Milano, dodicesima, e Roma al tredicesimo posto. Se, invece, restringiamo il campo al continente europeo, Milano sale in quinta postazione e Roma in sesta, precedute solo da Londra, Parigi, Barcellona e Istanbul. La capitale britannica continua, comunque, a mantenere il suo primato europeo, mentre il ritmo di crescita di Istanbul la porterà prevedibilmente a superare Parigi nel 2016. La città dell’Europa Occidentale con il tasso più alto di collegamenti aerei è Berlino, che si piazza al 17esimo posto.
Ancora una volta l’Asia conferma il suo ruolo di macroarea più visitata: delle 132 città presenti in classifica, infatti, ben 42 si trovano in Asia; oltre a Bangkok e Singapore, tra le prime dieci sono presenti anche Kuala Lumpur, Hong Kong, Seul, Shanghai e Tokyo.

Annunci

Alla scoperta della Cina moderna con Go Asia

Inserito il

Pechino - Città Proibita

Pechino, Xian e Shanghai rappresentano la Cina “moderna”, protagonista delle novità 2013 targate GoAsia.
L’operatore propone, infatti, un tour di 15 giorni e 12 notti alla scoperta degli aspetti più innovativi del Dragone: la capitale con Piazza Tiananmen e la Città Proibita, sino alle Tombe imperiali della dinastia Ming. L’antica città imperiale di Xian è un’altra tappa obbligata, così come la megalopoli Shanghai, motore economico del Paese. È poi la volta di Suzhou, città dei giardini e di Tongli, cittadina che sorge sull’acqua. L’ultima tappa è ancora una volta una metropoli, Hong Kong, crocevia di Oriente e Occidente, centro nevralgico del colosso asiatico.
I trasferimenti sono curati da Lufhtansa, eccezione fatta per i voli interni mentre il trattamento è previsto in pensione completa con strutture a quattro stelle.

Londra celebra i 150 anni della Tube

Inserito il

mappa metropolitana Londra - London Undergroun

Era il 9 gennaio 1863 e la London Underground faceva il suo debutto. La metropolitana più antica del mondo ha compiuto 150 anni riconfermandosi autentica icona del sistema di trasporto urbano. Un compleanno che la capitale inglese ha festeggiato con vari eventi e iniziative in tutta Londra, tra cui visite guidate al London Transport Museum in cui è stata inaugurata una mostra di poster d’epoca e spot pubblicitari legati alla Underground.
The Tube ha una rete di binari che si estende per 450 km, seconda soltanto alla metro di Shanghai, e conta, in totale, 382 stazioni che servono l’intera area della Grande Londra. Quotidianamente ci viaggiano circa 3 milioni di passeggeri.

Pechino lancia un visto gratuito da 3 giorni per i turisti

Inserito il

Pechino - Città Proibita

Con il nuovo anno, Pechino lancia un visto gratuito di 3 giorni dedicato ai turisti di 45 Paesi esteri che dispongano di un biglietto aereo internazionale. Questa nuova politica di visti, lanciata per accrescere i flussi turistici, è partita il 1 gennaio 2013 e, fra i Paesi che potranno usufruire del visto gratuito di 72 ore, c’è anche l’Italia.
La politica di visti gratuiti a breve termine non è nuova per la Cina: la municipalità di Shanghai ha infatti lanciato già tempo fa un visto da 48 ore dedicato ai viaggiatori in stop over.
A supporto dell’iniziativa di Pechino, Air China ha annunciato che lavorerà con i tour operator locali per creare pacchetti turistici speciali, con tour di 3 giorni della città, per stimolare il traffico business che utilizza l’aeroporto della capitale cinese come hub a visitare Pechino.

Il Giappone prepara maglev, il treno a 480 km orari

Inserito il

treno maglev - alta velocità ferroviaria

È stato presentato in Giappone il prototipo della nuova generazione di treni ad alta velocità a levitazione magnetica, progettato per operare a una velocità di crociera  di oltre 310 miglia l’ora, come dire 480 chilometri orari.
È la  Serie L0 maglev (magnetic levitation): 28 metri di motrice – quasi 15  per formarne l’aerodinamico “naso” – con posto per 24 poltrone. L’intero  convoglio avrà 16 vagoni per portare un totale di 1.000 passeggeri.  Disegnato da JR Tokai, di Central Japan Railway Co., che lo definisce  molto meno inquinante dell’aereo, il nuovo treno dovrebbe entrare in  linea nel 2027 per collegare la stazione Shinagawa di Tokyo con Nagoya,  una tratta che l’attuale Shinkansen, il famoso bullet train, copre in 90  minuti, e che con il nuovo maglev ne richiederà circa 40. L’obiettivo è  di estendere la linea fino a Osaka entro il 2045, con una spesa totale  di oltre 8mila miliardi di yen (circa 64 miliardi di euro).
L’altissima  velocità è consentita dal fatto che il treno sarà privo di ruote,  evitando così ogni attrito, e qualsiasi sobbalzo, grazie alla trazione  elettromagnetica, senza sfiorare il suo monobinario. La casa costruttrice ha annunciato il raddoppio della sua pista sperimentale a Tsuru, per svolgervi i prossimi test su un percorso di oltre 41  chilometri.
Il Giappone sarà il primo Paese a costruire su larga  scala linee ferroviarie “maglev”, con l’intento dichiarato di esportarne  la tecnologia, una volta perfezionata. L’Alta Velocità ferroviaria  giapponese, con i primi studi avviati negli anni ’60, è ritenuta ancora  all’avanguardia nel settore. Ma un treno maglev già opera a Shanghai, in  Cina.

Cathay Pacific sulle tracce di James Bond…

Inserito il

Daniel Craig - James Bond Skyfall 2012

Il connubio tra kolossal cinematografici e compagnie aeree si fa sempre più stretto. Air New Zealand è, infatti, entrata nella scia di promozione dell’ultima pellicola tratta dalle pagine di Tolkien e ha rivestito un B777 con le immagini dei protagonisti del kolossal.
Il Boeing della compagnia è stato protagonista di un’intera settimana di lavoro e, con i suoi 830 metri quadrati, si tratta della più grande grafica mai applicata su un aereo. Lo speciale B777, livrea interamente dedicata al film “The Hobbit”, partirà nei prossimi giorni da Londra per andare a Los Angeles e fare ritorno in Nuova Zelanda in occasione della prima del film a Wellington.
Dopo l’iniziativa di Air New Zealand, anche Cathay Pacific ha deciso di sfruttare l’onda lunga di Hollywood, lanciando un’iniziativa legata a James Bond.
La compagnia propone infatti l’offerta winter business promo, per volare a Hong Kong e Shanghai in business class. Biglietti in promozione quindi per partire da Milano Malpensa, tutti i giorni o cinque volte a settimana da Roma Fiumicino verso le metropoli orientali per raggiungere i luoghi delle riprese, tra Macao e Shanghai, assaggiando un trattamento di lusso, degno dell’agente segreto più famoso del mondo.

Costa, nuovi itinerari per l’inverno e per il 2012

La compagnia Costa Crociere amplia la sua offerta per l’inverno 2011/12 e per il 2012 con nuovi itinerari, a cominciare dalle nuove mini-crociere, ideali per chi vuole provare per la prima volta l’esperienza di una crociera Costa o per chi vuole concedersi un weekend o un breve periodo di ferie.

MINI-CROCIERE
In primavera e autunno 2012 (a maggio, giugno, settembre, ottobre e novembre) Costa Atlantica offrirà nuove mini-crociere di 3, 4 e 5 notti (Savona, Barcellona, Ibiza/Palma di Maiorca, Ajaccio, Marsiglia), con partenza da Savona.

CARAIBI
Dal 1 dicembre 2011 al 27 febbraio 2012
, Costa Mediterranea proporrà crociere di una settimana con partenza da Guadalupa, alternando due distinti itinerari, che comprendono le mete più amate e rinomate dei Caraibi, quali Curaçao, l’isola privata di Costa (isola Catalina), isola Margarita, Santa Lucia, Saint Martin, Antigua, Dominica, Barbados e Antigua.

DUBAI ED EMIRATI ARABI UNITI
Per tutto l’inverno 2011/12 la nuova ammiraglia Costa Favolosa, ufficialmente battezzata lo scorso 2 luglio a Trieste, offrirà crociere di una settimana negli Emirati Arabi Uniti e Oman. L’itinerario comprende la novità dello scalo di Khasab in Oman e prevede: Dubai (2 giorni), Muscat (Oman), Al Fujairah (Emirati Arabi), Abu Dhabi (Emirati Arabi), Khasab (Oman) e Dubai (2 giorni).

MAR ROSSO
Da dicembre 2011
e per tutto il 2012, una nave Costa sarà in partenza ogni settimana da Sharm el Sheikh, ogni lunedì. Dal 5 dicembre 2011 al 19 marzo 2012 la nave Grand Voyager offrirà crociere di una settimana sul Mar Rosso con scali in Egitto, Israele e Giordania. Il Grand Voyager è una nave di Iberocruceros, compagnia spagnola appartenente al gruppo Costa Crociere S.p.A.

CANARIE E MADERA
Dal 27 novembre 2011 al 28 marzo 2012
Costa Serena offrirà crociere di 11 notti, con partenza da Savona e Civitavecchia, verso le Isole Canarie e Madera. Costa Serena alternerà questo itinerario con quello previsto in Grecia, Turchia e Israele. Inoltre, tra il 17 novembre 2011 e il 26 marzo 2012, Costa Marina offrirà crociere di 14 notti, da Savona, verso le Isole Canarie e Madera, che toccheranno anche Spagna e Marocco.

GRECIA, TURCHIA E ISRAELE
Sempre nell’inverno 2011/12, Costa Serena offrirà anche crociere di 11 giorni verso Grecia, Turchia e Israele, da Savona e Civitavecchia.

OCEANO INDIANO
Nell’inverno 2011/12 sarà Costa Allegra a partire da Mauritius per navigare nell’Oceano Indiano con crociere di 16 giorni, con scali alle Seychelles, Madagascar e Réunion. Una destinazione offerta unicamente da Costa Crociere.

SUD AMERICA
Dal 15 dicembre 2011 al 28 febbraio 2012
Costa Victoria partirà da Santos per crociere di 9 notti in Sud America con scali a Rio de Janeiro, Buenos Aires, Montevideo, Portobelo e Ilhabela. Costa Victoria si aggiungerà a Costa Pacifica, Costa Magica e Costa Fortuna, già confermate in Sud America per tutto l’inverno prossimo.

DAL SUD AMERICA ALL’ASIA
Partendo da Santos il 7 marzo 2012, Costa Victoria farà rotta su Shanghai con un’esclusiva crociera di 72 giorni, composta da quattro diverse parti, che i clienti potranno acquistare anche singolarmente.
La prima parte consisterà in una crociera di 17 giorni da Santos a Savona, toccando Rio de Janeiro (Brasile), Salvador de Bahia (Brasile), Recife (Brasile), Capo Verde, isole Canarie, Madera, Lisbona, Gibilterra, Barcellona.
Il 24 marzo 2012 avrà inizio da Savona la seconda parte, con destinazione Dubai: una crociera di 18 giorni con scali a Napoli, Port Said (Egitto), Canale di Suez, Sharm el Sheikh (Egitto), Safaga (Egitto), Aqaba (Giordania), Salalah (Oman), Muscat (Oman).
La terza parte partirà l’11 aprile 2012 da Dubai. Costa Victoria raggiungerà Singapore con una crociera di 20 giorni a Mumbai (India), Goa (India), Cochin (India), Male (Maldive), Colombo (Sri Lanka), Phuket (Thailandia), Port Klang (Malesia).
L’ultima parte del nuovo itinerario di Costa Victoria partirà il 1 maggio 2012 con destinazione Shanghai: una crociera di 17 giorni che toccherà Bangkok (Thailandia), Ho Chi Min City (Vietnam), Da Nang (Vietnam), Halong Bay (Vietnam), Sanya (Cina) e Hong Kong.

ASIA
Dal 18 maggio 2012
, per tutta la stagione estiva 2012, Costa Victoria sarà a Shanghai per crociere da 4, 5, 6 o 7 giorni. Per la prima volta, i clienti Costa potranno scegliere di ammirare gli splendidi panorami di Cina, Corea del Sud e Giappone dal punto di vista “unico” garantito da 246 cabine con balcone privato.