Feed RSS

Archivi tag: spazio

Turismo spaziale, la nuova sfida di Mondial Assistance

AGA International S.A., operativa in Italia con il marchio Mondial Assistance, ha stretto una partnership con l’International Space Transport Association (Ista) in vista dello sviluppo del turismo spaziale: i due partner si impegnano ad accompagnare i viaggiatori prima, durante e dopo il viaggio nello spazio, per garantire un’esperienza sicura, serena e confortevole.
Il primo volo commerciale è programmato per ottobre 2012. È la prima volta nella storia in cui l’industria spaziale sottoscrive un’assicurazione per questo tipo di missione. Non è mai accaduto prima, infatti, che i viaggiatori dello spazio e gli operatori di voli spaziali riuscissero a ottenere una copertura assicurativa. La compagnia sta sviluppando, insieme con l’Ista, un’ampia gamma di assicurazioni per potenziali turisti e scienziati che lavorano nello spazio e per chi opera nel settore, come Virgin Galactic, Xcor e SpaceLinq, oltre a soluzioni di assistenza medica, consulenza e assistenza alla persona. AGA International S.A. si propone di accompagnare i viaggiatori, con le loro famiglie, in tutte le fasi della spedizione nello spazio.

Annunci

Richard Branson inaugura il primo aeroporto spaziale del mondo

Inserito il

Il miliardario britannico Richard Branson, proprietario del gruppo Virgin, ha inaugurato nel deserto del Nuovo Messico (Stati Uniti) lo Spaceport America, il primo aeroporto spaziale del mondo, firmato dall’architetto britannico Norman Foster.
Lo scalo, da dove partiranno i primi turisti dello spazio, dovrebbe entrare in funzione fra il 2012 e il 2013. A fare gli onori di casa, lo stesso Branson – a capo di un impero di oltre 400 aziende e 25 mila dipendenti – che ha varato l’edificio lanciando contro una bottiglia di champagne. Gli invitati, fra i quali 150 aspiranti astronauti che hanno già prenotato un volo per lo spazio, hanno assistito a una esibizione dimostrativa della navetta WhiteKnightTwo, che trasporterà i turisti oltre l’atmosfera, ad un prezzo medio di 200 mila dollari.