Feed RSS

Archivi tag: Sunderbans Tiger Reserve

India, consigli di viaggio a Calcutta e dintorni

Inserito il

tigre Sunderbans Tiger Reserve - India - Bengala

Il Bengala è un’immensa regione abitata da oltre 200 milioni di persone nella parte nord-orientale del Subcontinente indiano.
La capitale del Bengala occidentale è Kolkata, o Calcutta come si chiamava in passato, che conserva una gran quantità di edifici coloniali. Nelle sue vicinanze Diamond Harbour, già porto principale della Compagnia delle Indie Orientali, è un luogo molto apprezzato per le gite fuori porta, così come Sagar Island, la città costiera di Bakkali e quella di Digha.
Risalendo il fiume Hooghly, e dirigendosi quindi a nord di Kolkata, si arriva a Serampore, ex colonia danese fino al 1845, quando tutti i possedimenti della Danimarca in India furono ceduti alla Compagnia delle Indie Orientali. Bishnupur, a poca distanza, è famosa per i suoi templi in terracotta, audaci combinazioni di stile bengalese, islamico e dell’Orissa. Altre città da visitare nei paraggi sono Shantiniketan, Murshidabad, Malda e Nabadwip.
A sud di Kolkata si trova la Sunderbans Tiger Reserve, un’area protetta attraversata da canali che fanno parte del più esteso delta fluviale del mondo. Per quanto riguarda i trasporti, il Netaji Subhash Bose International Airport di Kolkata è il maggiore aeroporto della regione, ottimamente collegato a diverse città europee. La rete ferroviaria è molto estesa e rappresenta un’ottima soluzione per muoversi.