Feed RSS

Archivi tag: Thailandia

La classifica delle destinazioni di vacanza più care al mondo secondo Trivago

Inserito il

Va a Bora Bora la palma della meta più cara del mondo secondo Trivago. Il metamotore di ricerca ha stilato una classifica delle dieci destinazioni maggiormente onerose nel periodo luglio-agosto 2013. Con una sorpresa per quanto riguarda la Penisola: delle prime 10 posizioni, ben 5 sono occupate da mete italiane.
Dopo Bora Bora (che registra un prezzo medio di 577 euro a notte), il podio si chiude con una doppietta tricolore: Porto Cervo (484 euro) e Pula, in Sardegna (438 euro). Si piazza solo al quarto posto una delle destinazioni vip per eccellenza, ovvero Monaco in Costa Azzura, con 366 euro a notte. Con la quinta posizione si torna immediatamente in Italia, per la precisione a Forte dei Marmi, con 343 euro. La classifica si chiude con Monte Argentario, ancora in Toscana (339 euro), Capri (255 euro), Laguna Beach in California (254 euro), Boniifacio in Corsica (242 euro) e Es Pujols a Formentera (207 euro).
Oltre alla classifica delle mete più dispendiose, tuttavia, Trivago ha stilato anche quella delle destinazioni meno care. Qui, questa volta, l’Italia non compare. Anche se non mancano le mete a poca distanza dai confini della Penisola.
Al primo posto Patong, in Thailanda, con una media di 38 euro a notte. Al secondo posto si piazza un grande classico dell’estate, Kos, con Kefalos (39 euro). Chiude il podio Varna, in Bulgaria, con 48 euro a notte. La top five prosegue con Wladyslawowo (52 euro a notte) e Las Palmas, Gran Canaria (55 euro). Nella parte bassa della classifica fanno la loro comparsa, nell’ordine, Dulcigno in Montenegro (55 euro), Saranda in Albania (56 euro), Almerìa in Spagna (56 euro), Puerto de la Cruz a Tenerife (58 euro) e Clearwater in Florida (81 euro).

Indonesia e Thailandia per famiglie nei pacchetti Alidays

Inserito il

Phuket - Thailandia

Alidays punta al target famiglie mettendo sul mercato due pacchetti studiati ad hoc per chi viaggia con i figli. I nuovi prodotti riguardano due tour in Indonesia e Thailandia.
Nel primo caso si tratta di un itinerario di 5 giorni e 4 notti alla scoperta di Bali, con un’attenzione ai lati più divertenti dell’isola indonesiana, con escursioni al parco acquatico oppure ai giochi con gli elefanti. Le partenze sono previste dal 1 aprile al 31 ottobre.
Sul fronte della Thailandia la proposta tour guidato in lingua italiana, della durata di 9 giorni e 8 notti, parte da Bangkok per poi toccare la zona di Kanchanaburi, Ayutthaya e Chiang Mai. Anche in questo caso sono previste partenze a date fisse fino al 31 ottobre.

MasterCard: Bangkok è la città più visitata al mondo, Londra seconda

Inserito il

Bangkok

Bangkok è la città più visitata al mondo. A sancirlo è il ‘Global Destination Cities Index’, il rapporto annuale di MasterCard sulle mete preferite dai turisti internazionali. Con 15,98 milioni di arrivi la capitale della Thailandia ha sbaragliato, per la prima volta dal 2010, Londra, seconda a quota 15,96 milioni, e Parigi, sul terzo gradino del podio con 13,92 milioni di visitatori. Chiudono la top five Singapore e New York. Due le città italiane che si collocano tra le prime venti al mondo: Milano, dodicesima, e Roma al tredicesimo posto. Se, invece, restringiamo il campo al continente europeo, Milano sale in quinta postazione e Roma in sesta, precedute solo da Londra, Parigi, Barcellona e Istanbul. La capitale britannica continua, comunque, a mantenere il suo primato europeo, mentre il ritmo di crescita di Istanbul la porterà prevedibilmente a superare Parigi nel 2016. La città dell’Europa Occidentale con il tasso più alto di collegamenti aerei è Berlino, che si piazza al 17esimo posto.
Ancora una volta l’Asia conferma il suo ruolo di macroarea più visitata: delle 132 città presenti in classifica, infatti, ben 42 si trovano in Asia; oltre a Bangkok e Singapore, tra le prime dieci sono presenti anche Kuala Lumpur, Hong Kong, Seul, Shanghai e Tokyo.

GoAsia: pacchetto Thailandia con partenze a date fisse

Inserito il

Bangkok

GoAsia lancia un pacchetto speciale con partenze a date fisse per visitare la Thailandia. Il  viaggio, che dura 11 giorni/9 notti, partirà il 7 e il 21 giugno. L’itinerario prevede, come prima tappa, Bangkok, con visite ai maggiori siti di interesse culturale, per proseguire poi verso Damnern Saduak per una breve crociera lungo i canali e visita del mercato galleggiante. Successivamente Nakhorn Pathom e, il quinto giorno, partenza per Bang Pa In e visita della residenza estiva della famiglia reale.
Il tour ideato da GoAsia include, inoltre, Ayuttaya, Phitsanuloke e del parco storico di Sukhothai, con i templi diroccati e le statue del Buddha. Dopo Chiang Mai e Chiang Rai, arrivando a Chang Dao si visita il campo degli elefanti. Ultima tappa del viaggio Kampheng Phet, con visita degli antichi templi, e escursioni a Suphanburi.

A Lecce, dal 19 al 23 giugno, il 51° TourFilm Festival

Inserito il

Lecce Teatro

Illustrato a Roma, alla stampa italiana ed estera, il ricco programma del 51° TourFilm Festival Festival Internazionale del Film Turistico – che si terrà a Lecce dal 19 al 23 giugno prossimi.
Alla rassegna cinematografica, che lo scorso  anno ha celebrato il cinquantesimo compleanno, partecipano con i film turistici in concorso oltre 50 Paesi e un centinaio di giornalisti  italiani e stranieri. Durante la conferenza stampa sono stati presentati  i tre Paesi prescelti come ospiti d’onore per le Giornate delle Nazioni 2013: Thailandia, Giordania e India.
Alla presentazione romana,  oltre alle rappresentanze turistiche e diplomatiche di tutte le nazioni  coinvolte, era presente una rappresentanza del Festival del Cinema di  Spello guidata dal sindaco Sandro Vitali e da Donatella Cocchini,  fondatrice e presidente dell’evento umbro, che hanno annunciato il  gemellaggio artistico – che sarà celebrato il prossimo giugno a Lecce – tra i due festival cinematografici. Presenti anche celebri personaggi del mondo dello spettacolo come il regista Rambaldi, figlio del grande  creatore di effetti speciali nel mondo cinema, e l’attore e cantante Rocco Papaleo.

www.tourfilmfestival.it

Thailandia, festival delle arti marziali

Inserito il

muay thai - arti marziali, boxe thailandeseIl 17 marzo 2013 si terrà a Phra Nakhon Si nella provincia di Ayutthaya, a nord della Thailandia, la nona edizione del World Thai Martial Arts Festival, dedicato all’antichissima arte marziale del Muay Thai, la boxe thailandese, che sta diventando sempre più popolare a livello globale, pur continuando a preservare le sue radici antiche.
Previste esibizioni di muay thai e arti marziali in generale, dimostrazioni di  arti antiche come il tatuaggio thailandese e una mostra sulle armi antiche.

La top ten delle mete 2013 secondo Kuoni Group

Inserito il

logo Kuoni

Il Gruppo Kuoni traccia una mappa delle top destination del 2013. Secondo l’operatore, Estremo Oriente e Africa, Oceano Indiano, Usa, Caraibi e Messico saranno gli highlights per quest’anno.
Su tutte, però, Kuoni identifica le Maldive come prima destinazione per quest’anno. Attualmente, infatti, le isole dell’Oceano Indiano sono la meta più venduta dall’operatore per il 2013.
Nella top ten delle destinazioni più vendute da Kuoni, dopo le Maldive, emergono la Thailandia, lo Sri Lanka, gli Stati Uniti, gli Emirati Arabi. E ancora, Mauritius, la Malesia, Barbados, Singapore e i Caraibi di St. Lucia.
Secondo l’operatore, inoltre, una delle mete emergenti di quest’anno sarà il Vietnam, destinazione in forte crescita  grazie a numerosi nuovi voli e ad una sempre più interessante offerta balneare.

Thailandia, Indocina, Birmania e Filippine con Hotelplan

Inserito il

hotelplan

La programmazione invernale di Hotelplan si  arricchisce di quattro destinazioni del Sud Est Asiatico: Thailandia, Indocina, Birmania, Filippine, protagoniste del nuovo catalogo  dell’operatore con validità annuale novembre 2012-ottobre 2013. Una  brochure di 84 pagine ricca di novità e proposte, che affianca  “Indonesia, Singapore, Malesia” già in agenzia di viaggi.

Thailandia
La  Thailandia presenta importanti inediti sia per gli itinerari che per i  soggiorni balneari. Al “Nord Classico” si affiancano le new  entry “Nord Classico Reverse”, “Antiche capitali”, “Templi e foreste”“Via Reale Khmer”.
Il primo, partendo da Chiang Rai, prevede l’incontro  con le minoranze etniche dell’area quali gli Yao, gli Akha, i Karen e i  Lahu, oltre ovviamente a una passeggiata a dorso di elefante. “Antiche  Capitali” dopo aver risalito il fiume Chao Praya fino a Bang Pa In,  prosegue poi via terra fino a Chiang Rai e al famoso Triangolo d’Oro.  “Templi e Foreste”, sempre con partenza dalla capitale, dopo una sosta  al celebre ponte sul fiume Kwai, si dirige verso sud, alla scoperta  della baia, circondata di vette, di Khao Chong Krajok, attraverso  piantagioni di cocco e villaggi famosi per i broccati di seta con oro e  argento, il misticismo di Phra Borom That Chaiya con le reliquie del  Buddha per giungere poi al famoso Khao Sok National Park. Infine “Via  Reale Khmer” abbina una crociera sul Mekong alle antiche pitture  rupestri di Pha Taem e agli inconfondibili templi di Angkor in Cambogia.
Tutti  i tour – di gruppo o individuali – offrono la guida parlante italiano e  propongono una terza tipologia di sistemazione alberghiera, più  economica, che completa la gamma. Sempre ampio il panorama di hotel e  resort in tutte le mete balneari più belle, dalla classica Phuket alle  meno conosciute Koh Chang e Koh Kood, e alla new entry della  programmazione, Koh Lipe.

Indocina
Novità anche per l’Indocina  con itinerari che consentono non solo di ammirare le bellezze dei  singoli Paesi, ma anche di combinarle in un unico grande viaggio, il  “Grand tour dell’Indocina”. Un itinerario di 14 giorni tra Laos, Vietnam e Cambogia, dagli splendori dell’area tra Luang Prabang e Vientian,  fino al territorio vietnamita, tra Hanoi e la vecchia Saigon, per  concludere, in Cambogia, tra gli spettacolari Templi di Angkor e Phnom  Penh. È prevista anche la possibilità di effettuare un soggiorno  balneare in Cambogia, a Song Saa.

Birmania
La Birmania, che  registra un interesse crescente, amplia l’offerta di viaggi a bordo della nave Road to Mandalay, by Orient Express, con proposte anche di  tre e quattro notti.

Filippine
Infine le Filippine, prodotto di  nicchia, capaci di regalare una natura paradisiaca sopra e sotto il  mare. Numerose le proposte mare sul catalogo, dall’isola di Palawan fino  alla perla delle Visayas, l’isola di Boracay, conosciuta in tutto il  mondo per la splendida White Beach.

Club Med: soggiorni a Phuket con stopover a Bangkok o Abu Dhabi

Stopover a Bangkok e Abu Dhabi: è la novità lanciata dal Club Med. L’operatore propone la formula Stopover by Club Med che combina soggiorni al resort 4 Tridenti di Phuket a una tappa nella capitale tailandese, oppure in quella degli Emirati Arabi.
I pacchetti sono realizzati in collaborazione con Etihad e Thai Airways e propongono soluzioni con 7 o 9 pernottamenti a Phuket + 2 a Bangkok e con 7 o 10 notti a Phuket + 3 ad Abu Dhabi.
A Bangkok i clienti Club Med possono scegliere tra il Millenium Hilton e il Peninsula con, inclusi nel pacchetto, una cena e un full-day tour con guida parlante italiano. Ad Abu Dhabi, invece, l’operatore ha scelto il Qasr Al Sarab Desert Resort by Anantara, Eastern Mangroves by Anantara e St. Regis Saadiyat Island.

Rayong, la Thailandia “alternativa”

Inserito il

La provincia di Rayong, con 100 chilometri di costa sul golfo di Thailandia, solo di recente è stata scoperta anche dal turismo internazionale: le isole tranquille offrono al turista un’oasi di relax, ideale per una tappa intermedia durante un itinerario alla scoperta della Thailandia.
Non lontano dalla costa si trova Koh Samet, forse la più famosa dell’arcipelago: nota come l’isola con le spiagge più bianche del Paese, Samet è la meta ideale per escursioni giornaliere in partenza da Pattaya. La spiaggia di Sai Kaew è la più estesa e frequentata, forse perché la più facile da raggiungere con escursioni in giornata, mentre la baia di Ao Prao è la più indicata per le coppie in viaggio di nozze o per le famiglie.