Feed RSS

Archivi tag: viaggi d’arte

Bayreuth, il teatro barocco entra nel Patrimonio Unesco

Inserito il

L’Unesco ha incluso nel Patrimonio mondiale il teatro barocco (Markgräfliche Oper) di Bayreuth, la cittadina bavarese famosa per il festival annuale dedicato a Richard Wagner.
L’edificio risale al 1744-1748 ed è opera di due italiani, Giuseppe Galli Bibiena e suo figlio Carlo, l’architetto teatrale più famoso dell’epoca. L’Opera di Bayreuth attende un lungo restauro che inizierà alla fine del 2012.

Zurigo, città in movimento

Inserito il

Zurigo conferma la propria vocazione di città all’avanguardia per la qualità dei servizi e per la progettazione di spazi urbani innovativi.
Al posto dell’ex centro di smistamento postale sorge ora Europaalle, un nuovo quartiere con 400 appartamenti e 160 posti letto in hotel, che ridisegna il concetto dell’abitare definendo nuovi standard di mobilità e sostenibilità. L’area dell’ex birrificio Löwenbräu, dopo una sapiente ristrutturazione, è il nuovo polo culturale di Zurigo: dalla fine dello scorso mese ospita la Kunsthalle, il museo d’arte contemporanea e gallerie di artisti emergenti. Sempre nel quartiere di Zuriwest è stato aperto ad ottobre il primo 25hours hotel della Svizzera.

Kel 12 rilancia la selezione ‘Viaggi con l’esperto’

Inserito il

Esperti conoscitori della destinazione o grandi amanti del Paese? Kel 12 rilancia la selezione di “Viaggi con l’esperto” per scoprire una destinazione attraverso la guida di chi ha scelto di viverlo o ha fatto studi e richerche.
Tra le proposte si parte dal Belgio con un tour dedicato a pittura e architettura. Anversa e Bruxelles saranno le mete principali dell’itinerario.
Bahia è, invece, la meta prescelta in Brasile: tra pousadas e strutture di charme per scoprire un volto inedito della meta.
La dimensione invernale è il momento ideale per scoprire Oslo, la regione dei Fiordi e Bergen, in Norvegia mentre cultura e natura saranno le protagoniste del tour tra Laos, Cambogia e Vietnam.
In chiusura la proposta nel Sahara, tra l’arte rupestre, l’oasi di Fada e i mercati del Waddai.

Sondaggio mete d’arte: la Toscana guadagna le preferenze

Inserito il

La Toscana è la meta più desiderata per i viaggi d’arte in Italia. È il primo dato che emerge dall’anteprima del sondaggio realizzato per Art&Tourism dal Giornale dell’Arte e dal Giornale dell’Architettura con la finalità di delineare una mappa del turismo culturale nel 2012. La regione centroitaliana ha guadagnato una quota del 18 per cento di preferenze, seguita dal Lazio con l’11 per cento e da Lombardia e Sicilia a pari merito con uno share del 9 per cento. A livello di città toscane, l’indagine Art&Tourism incorona Firenze e il Museo Annigoni Villa Bardini.
All’estero, invece, la vittoria va alla Spagna, il Paese più ambito dal viaggiatore d’arte con il 22 per cento di preferenze; seguono Germania, Stati Uniti e Turchia e, distanza ravvicinata, Francia, Cina, Egitto. Le città estere più richieste, sempre stando al sondaggio sono Madrid, Il Cairo e Istanbul. I siti archeologici di maggior successo sono Luxor, Angkor Wat e Tulum.